Blog Archives

Come Installare OpenFire su Ubuntu

Posted on by

Openfire richiede che sul server sia installata un Java runtime engine (JRE). Questa guida utilizza la versione di Java sviluppata da Sun Microsystem. E’ utile notare che benchè esistano anche altri Java runtime engines, Openfire potrebbe non funzionare correttamente con essi.
Modificare /etc/apt/sources.list :

## main & restricted repositories
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu/ lucid main restricted
deb-src http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu/ lucid main restricted

deb http://security.ubuntu.com/ubuntu lucid-security main restricted
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu lucid-security main restricted

## universe repositories
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu/ lucid universe
deb-src http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu/ lucid universe
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates universe
deb-src http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates universe

deb http://security.ubuntu.com/ubuntu lucid-security universe
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu lucid-security universe

# Partner repository
deb http://archive.canonical.com/ lucid partner
Aggiornare quindi i pacchetti installati/esistenti:
apt-get update
apt-get upgrade
Dare il seguente comando per installare i packages necessari:
apt-get install sun-java6-jre
Il JRE Java6 verrà installato con tutte le sue eventuali dipendenze. Vi verrà richiesto di accettare la licenza Sun Java prima di proseguire.

Installare Openfire

Collegarsi alla pagina download del server Openfire e premere sul link relativo al package “deb”. Verrete reindirizzati ad un’altra pagina che vi premetterà di iniziare il download. E’ possibile anche utilizzare wget per scaricare il package (utilizzando il link visualizzato nella pagina di download invece del sottostante).
wget http://www.igniterealtime.org/downloadServlet?filename=openfire/openfire_3.6.4_all.deb
mv downloadServlet\?filename\=openfire%2Fopenfire_3.6.4_all.deb openfire_3.6.4_all.deb
Installare il software utilizzando dpkg:
dpkg -i openfire_3.6.4_all.deb
Modificare quindi il file di configurazione: /etc/openfire/openfire.xml, indicando l’indirizzo IP pubblico del vostro server virtuale nella sezione come in questo esempio:
100.100.100.100
Riavviate quindi Openfire con il seguente comando:
/etc/init.d/openfire restart
Questa procedura porterà a termine il processo di installazione. Dovrete quindi effettuare la configurazione di Openire tramite un browser web.

Configurare Openfire

Collegatevi con il browser all’indirizzo IP del vostro server virtuale alla porta 9090. Ad esempio http://100.100.100.100:9090

Category: Guide

Come Installare Zimbra su Linux

Posted on by

Zimbra MTA (Mail Transfer Agent) è un programma che permette di riceve la mail via SMTP. Per installare Zimbra visita la pagina di download e copia il link della versione più recente del software per Debian 5 (Lenny) sulla tua clipboard. Utilizzare i seguenti comandi per scaricare e decomprimere il pacchetto di installazione, sostituendo i nomi dei files dopo wget e tar indicati di seguito con la versione corrente. Si prega di notare che la versione che si scarica (32 o 64-bit) deve corrispondere l’architettura del proprio VPS.

wget http://files2.zimbra.com/downloads/6.0.9_GA/zcs-6.0.9_GA_2686.DEBIAN5_64.20101115224115.tgz
tar -xzvf zcs*
cd zcs*
Lanciare l’installazione con il seguente comando:
./install.sh
Durante il processo di installazione ti verranno poste diverse domande. Si può tranquillamente utilizzare la configurazione di default. Al termine dell’installazione, potrebbe essere visualizzato un avviso simile a quello mostrato qui sotto:
DNS ERROR resolving MX for hostname.yourdomain.com
It is suggested that the domain name have an MX record configured in DNS
Change domain name? [Yes] No
Viene raccomandato (ma non richiesto) che i nomi a dominio presenti nel proprio sistema (hostname.domain.tld) abbiano un record MX nel DNS che punti ad essi. E’ possibile aggiungere il record DNS, oppure puoi procedere oltre se non si desidera ricevere mail dal proprio FQDN.

Ti verrà quindi presentato con un menu di amministrazione. Per modificare le opzioni di configurazione selezionare “3”.

Risulta essere possibile configurare varie opzioni ma l’opzione più importante è quella per impostare la password di amministratore. Selezionare “4” per impostare la password, scegliendo una password composta da lettere, numeri e caratteri non alfanumerici. Dopo aver impostato la password di amministratore, digitare “r” per tornare al menu principale. A questo punto si può inserire “a” per applicare la configurazione che avete impostato. Questo permette a Zimbra di completare la procedura di installazione.

Una volta completata l’installazione visitare l’URL admin di Zimbra nel tuo browser. L’URL sarà nel formato https://hostname.yourdomain.com:7071/. Dovrete accettare il certificato SSL per poter accedere al pannello di amministrazione.

Una volta configurato il server e ha aggiunti gli account, gli utenti potranno accedere alla mail utilizzando una URL simile a http://hostname.yourdomain.com/zimbra/mail.

Category: Guide

Come Sostituire Ram del Computer

Posted on by

Dopo qualche anno notiamo che il Pc rallenta di molto, perchè appesantito dalla moltitudine dei file e un perchè i programmi richiedono sempre più potenza. Un modo per riportare il Pc alla normalità senza spendere un capitale è quello di cambiare la memoria ram, sostituendola con una più potente. In questa guida vi spiegherò come fare per sostituire una memoria ram.

Prima di tutto è bene ricordare di essere sempre a contatto con una parte del case durante le operazioni per evitare dannose scariche elettrostatiche. Il primo passo è quello di individuare il tipo di ram supportato dalla scheda madre, per far ciò bisogna smontare la parete laterale del case, individuare la memoria ram, estrarla con molta calma e prudenza per poi leggere il modello.

Una volta letto il modello procurarsi una memoria ram dello stesso tipo ma con potenza maggiore, è bene leggere sul modello della scheda madre la potenza massima che puo avere la ram supportata. Una volta procurata la nuova memoria ram, sempre con molta calma e prudenza estraiamo la vecchia e senza forzare inseriamo la nuova.

Se la scheda madre presenta piu slot per memorie ram possiamo anche solo aggiungere un’altra memoria ram senza rimuovere la precedente, ma la seconda ram che monteremo dovrà essere quanto piu simile alla prima per non cadere in conflitti. In definitiva una volta sostituita la vecchia ram con la nuova o dopo aver aggiunto un’altra ram, richiudere il case ed accendere il pc. Per verificare se l’operazione è andata a buon fine basterà controllare andando a cliccare con il pulsante destro del mause sul collegamento “risorse del computer” presente sul desktop e selezionare la voce proprietà. Vedremo che la potenza della ram risulterà aumentata.

Category: Guide

Come Spedire Fax Gratis

Posted on by

Quante volte ti è capitato di inviare urgentemente dei fax e non avevi l’apparecchio collegato alla tua linea telefonica. Nella peggiore delle ipotesi dovevi fare una corsa al negozio di cartoleria più vicino e spedirli, pagando almeno 1 euro a foglio. Sapevi che dalla rete è possibile spedire fax gratis.

La prima cosa che devi fare per usufruire di questo utile, comodo ed economico servizio è l’iscrizione al sito. Vai su Faxator.com e segui le semplici regole di registrazione, dove ti verranno chiesti nome, cognome, indirizzo e-mail e un numero di telefono di cellulare. Una volta terminata la prima procedura rispondi alla mail di conferma che ti verrà recapitata.

Una volta terminata del tutto la registrazione puoi iniziare ad usufruire del servizio. Cosa molto importante da fare è quella di salvare un piccolo file, con estensione.cds, che ti verrà spedito con la e-mail di risposta, dico di salvarlo perchè si guadagna tempo ogni volta che si deve fare una spedizione. Questo leggerissimo file è indispensabile, quindi attento a non perderlo, in genere prima dell’estensione riporta il numero di cellulare col quale ti sei registrato. I documenti da spedire possono essere scannerizzati e salvati come documenti di testi, o file immagine jpeg.

Per spedire il fax segui la seguente procedura: apri la mail con cui hai effettuato le registrazione, carica i fogli da faxare come allegati, allega il file.cds, non c’è bisogno di scrivere testo nella mail, ma soltanto il numero di destinatario nell’oggetto, e l’indirizzo di faxator nel campo destinatario. Il sito Faxator. com, mette a disposizione dei propri iscritti lapossibilità di spedire fino a 10 pagine al giorno di fax, tuttogratuitamente. Le pagine possono essere trasmesse in formato doc, txt, pdf, dalle 8 alle 20; dopo quest’orario la spedizione avverrà il giorno successivo. Attenzione però, il limite massimo giornaliero è di 10 pagine. Una volta ricevuto avrai anche una mail di conferma invio fax. Tutto questo gratuitamente

Category: Siti

Come Sovrapporre File Audio

Posted on by

In questa breve guida voglio insegnarvi a sovrapporre diverse tracce musicali in modo da far sì che se vogliate far suonare due suoni contemporaneamente riusciate a farlo. L’utilizzo delle guida può essere a fini di voler comporre una canzone se fate parte di un gruppo o a semplice scopo di divertimento. Il tutto è molto semplice e veloce. Non aspettatevi grandi prestazioni, ma il risultato è comunque soddisfacente.

Come prima cosa è necessario scaricare un programma da internet che si chiama Audacity. Vi consiglio questo perché è davvero semplice da usare e i risultati sono ottimi e garantiti. Inoltre il software in questione è gratis e occupa poca memoria. Dopo aver scaricato il programma e averlo installato fatelo partire, scegliete la lingua che preferite e dopo ciò potete incominciare a sovrapporre tutte le tracce che volete.

Una volta entrati cliccate su “progetto” e inseguito “importa audio”. A questo punto non vi resta che selezionare la prima traccia audio che volete sovrapporre e aprirla all’interno di Audacity. Come ben vedete potete già lavorare sulla traccia, ma visto che la guida vuole insegnarvi a sovrapporre due o più suoni dopo aver caricato la traccia rifate le stesse azione appena compiute in modo da caricare un secondo file audio.

A questo punto potete sentire come suona la sovrapposizione schiacciando col tasto destro sull’icona play (la freccetta verde) oppure se necessario inserite tutte le altre tracce che vi servono. Come potete notare tutti i file audio inseriti suonano contemporaneamente. Il tutto è molto semplice e veloce da fare come avete potuto notare.

Category: Guide