Configurare più Siti con SSL

Posted on by

Ci sono due modi per configurare più siti web con SSL. Il primo metodo è il più “semplice”:

Ottenere un certificato con caratteri jolly (*. example.com)
Mettere tutti i siti in sottodomini (ad esempio foo.example.com, bar.example.com)

Anche se questo sistema funziona, restringe le possibilità di scelta dei nomi a dominio.

Una soluzione alternativa, che non è consigliabile a tutti gli utenti, ma che è ottima se si vuole un accesso sicuro ai singoli pannelli di amministrazione dei vari servizi (blog, PhpBB, etc) installati su differenti domini, è utilizzare Apache assieme a mod_proxy, mod_rewrite e un sistma di cookies:

Header set Cache-Control “max-age=0, no-cache, no-store, must-revalidate”
Header set Pragma “no-cache”
Header set Expires “Thu, 01 Jan 1970 00:00:00 +0000”

RewriteEngine on

RewriteRule ^unset$ https://example.com/ [L,R=301,CO=site:example.com:example.com]

# foo.example.com
RewriteRule ^foo$ https://example.com/ [L,R=301,CO=site:foo:example.com]

RewriteCond %{HTTP_COOKIE} site=foo
RewriteRule ^(.*)$ http://foo.example.com/$1 [L,P]

# bar.example.com
RewriteRule ^bar$ https://example.com/ [L,R=301,CO=site:bar:example.com]

RewriteCond %{HTTP_COOKIE} site=bar
RewriteRule ^(.*)$ http://bar.example.com/$1 [L,P]
Salvando il file di esempio com “.htaccess” nella directory principale del sito https://example.com si realizzerà un sistema di proxy che permetterà di richiamare, ad esempio, il sito http://bar.example.com digitando https://example.com/bar.

Category: Guide