Quale Router WiFi Comprare

Posted on by

In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli su come scegliere il router WiFi da comprare.

Prima di iniziare, è necessario capire la differenza tra modem e modem router, visto che sul mercato sono disponibili queste due tipologie di dispositivi.
Il modem router è quello che include funzionalità sia di modem che di router e che quindi permette l’accesso a Internet.
Il router necessita invece di essere collegato a un modem per accedere a Internet.
La differenza è spiegata meglio in questa guida sul sito Modemrouterwifi.com.
Quello che è importante sapere è che se cercate un dispositivo che vi permetta di accedere a Internet, avete bisogno di un modem router.

Vediamo quali sono le caratteristiche più importanti da valutare nella scelta di un router WiFi.
Il punto di partenza sono gli standard WiFi supportati.
I dispositivi più moderni supportano lo standard AC, che permette di arrivare fino a 1,3 Gbps.
Normalmente basta comprare un router che supporti lo standard n, che arriva fino a 450 Mbps, considerati i limiti dei dispositivi che poi si collegano al router.

Da valutare è anche la velocità del modem.
In questo caso è necessario controllare che sia supportato il protocollo fornito dall’operatore telefonico che può essere ADSL, ADSL+ o ADSL 2+.
Se ci si connette tramite fibra, è necessario verificare che il router supporti anche questa tecnologia e che abbia quindi la relativa porta.

A proposito di porte, i dispositivi possono differenziarsi in modo importante.
Se si vogliono collegare anche computer tramite cavo, è necessario controllare quante porte di rete mette a disposizione il router.
Alcuni router dispongono anche di porte USB, tramite cui è possibile condividere sulla rete hard disk esterni in modo semplice e veloce.

Una scelta da fare è tra i normali router WiFi e quelli dual band.
I router WiFi dual band, oltre alla banda a 2,4 Ghz, trasmettono il segnale anche sulla banda a 5 Ghz
Questo può evitare interferenze, ma comporta anche un maggiore costo.
Inoltre per sfruttare la banda 5 Ghz, è necessario che anche i dispositivi che si collegano al router la supportino.

Oltre a queste caratteristiche, è consigliabile verificare quali sono le funzionalità aggiuntive del router.
Alcuni permettono infatti di bloccare l’accesso a determinati siti o di gestire la banda di rete consumata dai vari dispositivi collegati.

In base alle proprie necessità è quindi possibile scegliere il router WiFi giusto.

Category: Guide